Mutazione genetica in corso

L’Australopithecus è un genere di ominide estinto: non vive in Australia (e non ci è mai vissuto!)

L’Australopiteco è la versione italiana (e inglese) del precedente – e qualche stronzo aveva già preso il blog con questo nome.

L’Australopiteko è l’autore di questo blog. E’ un genere di ominide in via d’estinzione, e non poteva che essere altrimenti. Per l’Australopiteko la minaccia più grande è l’Australopiteko stesso. Vive in Australia e sopravvive come può. In Australia è pieno di Australopiteki che provengono da tutti i Paesi del mondo, nel tentativo di sopravvivere ma con il rischio concreto di estinguersi.

L’Australopiteko vi racconterà la vera storia sull’Australia. Non l’originale, quella degli aborigeni, rossa come l’outback, ma l’Australia plastificata della costa, la Disneyland inglese, la Londra dell’emisfero sud, con il profilo della Regina Elisabetta impresso sulle monete da 1 dollaro.  

Annunci

2 thoughts on “Mutazione genetica in corso

  1. carlo ha detto:

    Ciao Australopiteko,

    Anche io, in passato, sono stato un australopiteko, e ho soggiornato per un periodo in Australia.
    Volevo solo lasciarti questo messaggio: guardati da tutti quegli austalopiteki che vengono in Australia perchè stanchi di “una vita monotona”, “della solita routine casa-lavoro”, “dei meccanismi schiavizzanti del capitalismo”. Di solito, per giunta, son rampolli mantenuti di ricche famiglie. La condizione geografica dell’Australia di isola enorme e remota non la priva dei rischi insiti a ogni luogo del pianeta: pullula di sole, esattamente come in Europa.
    Goditi piuttosto l’aspetto davvero selvaggio del paese, e cerca di diventare un po’ selvaggio anche dentro.

    Carlo

  2. australopiteko ha detto:

    Ciao Carlo,
    penso che hai ragione. Ho l’impressione che mi sono fatto “fregare” prima della partenza dai rampolli di ricche famiglie, su cosa sia (e non sia) realmente l’Australia. Pazienza. Ormai sono qui, e sarà una sfida come me stesso riuscire a sopravvivere. Magari coglierò qualcos’altro, non solo del posto, ma anche per me.
    Thanks,

    L’Australopiteko

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: